47. Stella, dal 256 al 260.

2 tipi, dal 1311 al 1330.

Tipo a). Dal n.° 256 al 259.
4 varietà, dal 1311 al 1330.
Con questa forma rudimentale, la stella è stata rilevata a Fabriano nel 1310, e in Slesia nel 1354.

Tipo b). N.° 260, del 1325.
La stella, formata da due triangoli isosceli che si incrociano simmetricamente, si trova a Norimberga (1) nel 1319, a Fabriano nel 1349, in Savoia e in Provenza nel 1330, nel Delfinato nel 1332, in Svizzera nell'ultimo quarto del XIV.° secolo e nel 1402 (4 varietà a Sion, S. Gallo e Zurigo), e a Lione nel 1410. La stella ha dato il suo nome ad un formato di carta.

(1) Von Murr, loc. cit., tomo II, p. 83.