Questo saggio, per avere un reale interesse, doveva essere accompagnato da tavole che riproducano il più fedelmente possibile i numerosi marchi delle carte. In verità sono proprio questi disegni di filigrane che costituiscono il nostro lavoro, e il testo che li accompagna non è altro che un commento. Per questo motivo abbiamo curato con la massima attenzione la riproduzione delle filigrane. Riconosciamo tuttavia che nonstante l'impegno messo nel rilevare i calchi delle filigrane, è difficile garantire una precisione assoluta. In molti fogli l'impronta è indistinta, mal riuscita, e più o meno cancellata dalle operazioni di estrazione, essicazione e collatura della carta. In altri casi la scirttura, sovrapponendosi alla filigrana, ne nasconde i contorni e non permette di riprodurla con una perfetta fedeltà. Spesso inoltre l'illuminazione delle sale di lettura degli archivi è insufficiente. Come i nostri predecessori, non abbiamo la pretesa di aver sempre interpretato esattamente una filigrane, e forse qualcuno dei disegni sarà corretto dai nostri successori.

Per quanto possibile abbiamo piazzato le le filigrane a cavallo dei filoni che le accompagnano cercando di rendere l'aspetto originale delle carte. Abbiamo pure cercato di riprodurre le vergelle e le loro particolarità, segnando lo spazio che occupano 20 vergelle. Quanto al formato lo esprimiamo, in ogni disegno, in centimetri, aggiungendo una lettera R se si tratta di fogli smangiati. Infine ogni filigrana è accompagnata dalla data del documento sul quale si trova.

Ci è sembrato ragionevole disporre le tavole in ordine cronologico, ma questo sistema ha l'inconveniente di mischiare tutte le filigrane e di mettere vicine delle filigrane molto diverse tra loro, che hanno come solo punto in comune la vicinanza cronologica. Ci è sembrato quindi preferibile adottare un ordine differente, raggruppando le filigrane simili in una sorta di famiglia, in modo che sia possibile osservare l'evoluzione di un marchio nel corso degli anni. L'ordine alfabetico facilita inoltre le ricerche, e permette di trovare immediatamente tutte le varianti di un medesimo tipo. L'unico inconveniente è ch esige la conoscenza dei nomi delle filigrane. Nella maggior parte dei casi le filigrane hanno un nome che si impone, ma in alcuni casi l'interpretazione è dubbia. Per facilitare le ricerche abbiamo comunque aggiunto una tavola cronologica per anni.